Torna alla home page
 
                   
  Tempo libero
 
  Viaggi e Vacanze  
     
  Eventi e visite  
     
  Spettacoli, concerti, film  
     
  Teatro  
     
  Libri  
     
   
  Shopping
 
  Shopping online  
     
  Spacci aziendali  
     
  Mercatini  
     
  Accessori  
     
  Far shopping all'estero  
     
  Cantine  
     
   
  Moda & bellezza
 
  Trucco e bellezza  
     
  Moda  
     
  Stilisti  
     
  Coccoliamoci&Beauty Farm  
     
  Vanità  
     
   
  Cucina
 
  I Cupcakes  
     
  Marmellate e conserve  
     
  Ricette  
     
  I Biscotti  
     
  Idee in cucina  
     
  Cibo e salute  
     
  Ristoranti  
     
  Le ricette dello Chef  
     
   
  Casa
 
  Casa on line  
     
  Fiori e Piante  
     
  Animali domestici  
     
  Arredamento  
     
  Economia domestica  
     
   
  Salute
 
  Donna e mamma  
     
  Psicologia  
     
  La medicina naturale  
     
  Diabete e associazioni  
     
  Altre patologie  
     
  Leggere gli esami del sangue  
     
  Pronto soccorso  
     
   
  Donne, Studio & Lavoro
 
  Donne&lavoro  
     
  La tutela delle donne  
     
   
  Spazio amiche
 
  Arte  
     
  Associazioni  
     
  Libri  
     
  Solidarietà  
     
   
  Curiosità
 
  Abbiamo letto per voi  
     
  I commenti  
     
  La rubrica di Cosimo  
     
  Cosa c’è in rete  
     
   
  Famiglia & Figli
 
  La Famiglia  
     
  Matrimonio  
     
  Infanzia  
     
  Adolescenza  
     
  I nostri figli  
     
  Sport  
     
   
     
 
Infanzia
     
 
E lo chiamano amore...
 
E lo chiamano amore...
il bambino se rassicurato imparerà a ch...
     
 
Torta di pannolini da regalare per la nascita
 
Torta di pannolini da regalare per la nascita
“Diaper cake”: Un regalo insolito e sorp...
     
 
I limiti come opportunità di crescita
 
I limiti come opportunità di crescita
Le regole e i “sì” e i “no” sono strumen...
   
  > Scopri tutti gli articoli di "Infanzia"

Famiglia & Figli > Infanzia  
   
Percorsi di crescita  - Famiglia & Figli > Infanzia
 
 

Percorsi di crescita

 
     
 

I figli verso la costruzione dell’identità e la conquista dell’autonomia

 
     

  L'identità
     
  L'identità fragile
     
  La voglia di crescere
     
  La conquista dell'autonomia
     
  Vivere le esperienze
     
  Un figlio capace
     
  Aver fiducia in loro
     

 
 

L'identità

Il regalo più grande che i genitori possono consegnare ai figli è quello di dar loro una valida, solida e ben articolata identità. Tutti i regali “in beni materiali” che si possa pensare di procurare ai figli non sono in grado di surrogare l’assenza di identità. E se anche si volesse, in questo modo, surrogarla, si finirebbe per produrre: una pseudo identità, una “fragile identità”, una “falsa identità.
Una identità quindi incapace di sorreggere i figli: nei travagli della vita, nelle burrasche, nelle varie crisi che quelli si troveranno ad attraversare anche se non lo vorranno.

L'identità fragile

La nostra identità: matura o non matura, si smarrisce o regredisce,o resta ferita o si sente minacciata, o si sente debole, fragile, e quindi manipolabile, vulnerabile, nell’ambiente dei rapporti con le persone, con i genitori anzitutto.

La voglia di crescere

La nostra identità è una struttura interiore “psichica” attraverso la quale siamo in grado di rispondere chiaramente alle domande universali e personali: chi sono,cosa voglio, con chi e come sono in relazione, cosa cerco, cosa ricevo.
Siamo unici e irripetibili, ma siamo condizionati da come in effetti viviamo. Per questo possiamo ritrovarci a fare i conti con una pluralità di identità. Quella personale e quella famigliare, quella sociale e quella culturale.
La nostra identità intreccia le sue energie con: lo stato di sicurezza, la stima di sé, la fiducia nelle proprie risolse. La motivazione a voler sapere, capire,conoscere, la voglia di crescere e di diventare quello che dentro di sé si sente di “essere” e di “voler essere”.

La conquista dell'autonomia

La conquista dell’autonomia è commisurata alla maturazione dell’identità. Quanto più si cresce in chiarezza di identità, tanto più ci si sente invogliati a rendersi indipendenti e autonomi.
L’autonomia costituisce: 1) la capacità di orientarsi nella vita relazionale, nel mondo, nella cultura; 2) la capacità di attuare delle scelte autonome; 3) la capacità di esplorare, scoprire, valutare personalmente; 4) la capacità di individuare, valutare, interiorizzare i valori; 5) la capacità di pensiero costi quel che costi; 6) la capacità di responsabilità.

Vivere le esperienze

Per i figli è molto utile vivere esperienze quali: 1) il gusto per l’esplorazione, 2) il rischio della ricerca, 3) l’amarezza per l’insuccesso; 4) il desiderio della meta; 5) il dolore per la rinuncia.
I figli sono dotati di una mente assorbente che permette loro di assimilare una immensa quantità di conoscenze, proprio mentre: vivono, giocano, lavorano, progettano,pensano e dicono.
I figli possono imparare una infinità di cose, con la naturalezza con cui imparano a parlare e a camminare se…. Vivono nell’ambiente umano veramente idoneo, dove cioè i genitori rassicurano, incoraggiano e promuovono i loro figli. Ogni figlio ha bisogno di autonomia che conquisterà anche attraverso le esperienze.

Un figlio capace

Ogni figlio può diventare veramente e perennemente capace:1) di gestirsi in autonomia, 2) di farsi geniale imprenditore di sé stesso, 3) di essere adulto sicuro e responsabile se…..i genitori lo aiutano a diventare sempre più indipendente:nelle emozioni, nei sentimenti,nei pensieri, nell’azione-esperienza e nella riflessione.

Aver fiducia in loro

Ogni figlio ha fiducia in sé se i suoi genitori hanno fiducia in lui; ogni figlio è capace se i genitori lo trattano da capace; ogni figlio è sicuro se i genitori lo considerano sicuro; ogni figlio è intelligente se i genitori confidano nella sua intelligenza.
I figli hanno il diritto ed il dovere di sbagliare tante volte. L’errore stimola l’intelligenza, perché sollecita nuove operazioni mentali alla ricerca della correttezza.



 

 

vivere le esperienze per conquistare l'autonomia

     
I vostri commenti
     
    > Di la tua su questo articolo