Torna alla home page
 
                   
  Tempo libero
 
  Viaggi e Vacanze  
     
  Eventi e visite  
     
  Spettacoli, concerti, film  
     
  Teatro  
     
  Libri  
     
   
  Shopping
 
  Shopping online  
     
  Spacci aziendali  
     
  Mercatini  
     
  Accessori  
     
  Far shopping all'estero  
     
  Cantine  
     
   
  Moda & bellezza
 
  Trucco e bellezza  
     
  Moda  
     
  Stilisti  
     
  Coccoliamoci&Beauty Farm  
     
  Vanità  
     
   
  Cucina
 
  I Cupcakes  
     
  Marmellate e conserve  
     
  Ricette  
     
  I Biscotti  
     
  Idee in cucina  
     
  Cibo e salute  
     
  Ristoranti  
     
  Le ricette dello Chef  
     
   
  Casa
 
  Casa on line  
     
  Fiori e Piante  
     
  Animali domestici  
     
  Arredamento  
     
  Economia domestica  
     
   
  Salute
 
  Donna e mamma  
     
  Psicologia  
     
  La medicina naturale  
     
  Diabete e associazioni  
     
  Altre patologie  
     
  Leggere gli esami del sangue  
     
  Pronto soccorso  
     
   
  Donne, Studio & Lavoro
 
  Donne&lavoro  
     
  La tutela delle donne  
     
   
  Spazio amiche
 
  Arte  
     
  Associazioni  
     
  Libri  
     
  Solidarietà  
     
   
  Curiosità
 
  Abbiamo letto per voi  
     
  I commenti  
     
  La rubrica di Cosimo  
     
  Cosa c’è in rete  
     
   
  Famiglia & Figli
 
  La Famiglia  
     
  Matrimonio  
     
  Infanzia  
     
  Adolescenza  
     
  I nostri figli  
     
  Sport  
     
   
     
 
La medicina naturale
     
 
Per dimagrire attente all'indice glicemico
 
Per dimagrire attente all'indice glicemico
Per dimagrire non basta più fare il cont...
     
 
Il piatto sano
 
Il piatto sano
Cosa mettere nel piatto per star bene
     
 
I flavonoidi
 
I flavonoidi
la nostra dieta deve esserne ricchissima
   
  > Scopri tutti gli articoli di "La medicina naturale"

Salute > La medicina naturale  
   
La salvia  - Salute > La medicina naturale
 
 

La salvia

 
     
 

da Cucina Italiana a cura del dott.Giorgio Donegani, nutrizionista

 
     

  Una pianta aromatica con tante caratteristiche benefiche
     
  Quasi un integratore naturale
     
  Un ottimo digestivo
     
  Medicina popolare
     
  Qualcosa in più
     

 
 

Una pianta aromatica con tante caratteristiche benefiche

Usata da sempre in cucina , in realtà è un’erba-medica,dall’aroma particolarmente gradevole, utilissima per combattere una quantità di piccoli e grandi disturbi grazie alla varietà di sostanze attive che contiene: oli essenziali, steroli, tannini.

Quasi un integratore naturale

Le caratteristiche nutritive della salvia sono stupefacenti. E’ ricchissima di calcio, così che, anche se consumata in quantità limitate, risulta un efficace aiuto per la salute delle ossa. Fornisce poi un apporto considerevole di vitamina A, importante antiossidante; inoltre, possiede un buon quantitativo di potassio utile per regolare la distribuzione dei liquidi all’esterno e all’interno delle cellule, la pressione sanguigna e il battito cardiaco.

Un ottimo digestivo

Vero jolly in cucina, la salvia è perfetta per insaporire sia i primi piatti sia i secondi (soprattutto di carne). Inoltre, è utilissima nello stimolare le secrezioni dello stomaco, facilitando la digestione e riducendo il pericolo di fermentazioni gastrointestinali. Un’ottima soluzione per chi soffre di cattiva digestione è una tazza, dopo i pasti, di infuso preparato lasciando per 3 minuti in 250 cc di acqua bollente: 2 pizzichi di salvia, 2 pizzichi di arancio amaro, 2 pizzichi di melissa, un pizzico di camomilla romana.

Medicina popolare

Un antico detto recitava: “Chi ha la salvia nell’orto ha la salute nel corpo”. La medicina popolare, infatti, attribuisce a quest’erba la capacità di curare una vasta tipologia di malanni di stagione. E’ soprattutto indicata per la prevenzione e la cura delle patologie delle vie respiratorie, come la tosse. Il raffreddore, le bronchiti e le irritazioni della gola, ma non sono da meno le proprietà cicatrizzanti su ferite o piaghe addirittura difficili da rimarginarsi.
Per uso esterno, fare un bagno in vasca con un paio di manciate di foglie di salvia contribuisce a ringiovanire la pelle, tonificandola, rinfrescandola e migliorandone al contempo l’elasticità: un’assicurazione contro l’invecchiamento precoce.

Qualcosa in più

Della salvia si consumano le foglie, caratterizzate da un bel colore verde e dalla superficie vellutata. Le foglie devono avere una colorazione brillante, essere ben consistenti e carnose e avere un gradevole aroma. Una volta scelte, vanno lavate sotto acqua corrente e tamponate con carta da cucina. La salvia si conserva bene per circa una settimana, in frigo, in un sacchetto di plastica nello stesso scomparto della frutta e della verdura. La coltivazione in vaso, sul terrazzo o sul davanzale, permette invece di utilizzarla sempre fresca.


 

 

Oltre all’aroma, apprezzato in cucina, vanta infatti qualità digestive, lenitive, antisettiche, cicatrizzanti,antiossidanti

     
I vostri commenti
     
    > Di la tua su questo articolo