Torna alla home page
 
                   
  Tempo libero
 
  Viaggi e Vacanze  
     
  Eventi e visite  
     
  Spettacoli, concerti, film  
     
  Teatro  
     
  Libri  
     
   
  Shopping
 
  Shopping online  
     
  Spacci aziendali  
     
  Mercatini  
     
  Accessori  
     
  Far shopping all'estero  
     
  Cantine  
     
   
  Moda & bellezza
 
  Trucco e bellezza  
     
  Moda  
     
  Stilisti  
     
  Coccoliamoci&Beauty Farm  
     
  Vanità  
     
   
  Cucina
 
  I Cupcakes  
     
  Marmellate e conserve  
     
  Ricette  
     
  I Biscotti  
     
  Idee in cucina  
     
  Cibo e salute  
     
  Ristoranti  
     
  Le ricette dello Chef  
     
   
  Casa
 
  Casa on line  
     
  Fiori e Piante  
     
  Animali domestici  
     
  Arredamento  
     
  Economia domestica  
     
   
  Salute
 
  Donna e mamma  
     
  Psicologia  
     
  La medicina naturale  
     
  Diabete e associazioni  
     
  Altre patologie  
     
  Leggere gli esami del sangue  
     
  Pronto soccorso  
     
   
  Donne, Studio & Lavoro
 
  Donne&lavoro  
     
  La tutela delle donne  
     
   
  Spazio amiche
 
  Arte  
     
  Associazioni  
     
  Libri  
     
  Solidarietà  
     
   
  Curiosità
 
  Abbiamo letto per voi  
     
  I commenti  
     
  La rubrica di Cosimo  
     
  Cosa c’è in rete  
     
   
  Famiglia & Figli
 
  La Famiglia  
     
  Matrimonio  
     
  Infanzia  
     
  Adolescenza  
     
  I nostri figli  
     
  Sport  
     
   
     
 
La medicina naturale
     
 
Per dimagrire attente all'indice glicemico
 
Per dimagrire attente all'indice glicemico
Per dimagrire non basta più fare il cont...
     
 
Il piatto sano
 
Il piatto sano
Cosa mettere nel piatto per star bene
     
 
I flavonoidi
 
I flavonoidi
la nostra dieta deve esserne ricchissima
   
  > Scopri tutti gli articoli di "La medicina naturale"

Salute > La medicina naturale  
   
La natura ha i suoi ritmi da Salute Naturale  - Salute > La medicina naturale
 
 

La natura ha i suoi ritmi da Salute Naturale

 
     
 

i farmaci naturali e quelli di sintesi

 
     

  La natura ha i suoi ritmi
     
  Le cure naturali
     
  Seguire i ritmi
     
  Le ricadute
     
  Vecchi rimedi
     

 
 

La natura ha i suoi ritmi

La natura ha i suoi ritmi è un errore accostarsi ai rimedi alternativi con i metodi e le attese che contraddistinguono il rapporto con analgesici o farmaci sintomatici.

Le cure naturali

Una regola importantissima da tener presente quando ci rivolgiamo alle cure naturali è di non utilizzare i rimedi come se fossero farmaci di sintesi. Da questi ultimi infatti ci aspettiamo che agiscano immediatamente, presi come siamo dalla necessità di far scomparire al più presto il sintomo che ci disturba. Subito l’analgesico per il mal di testa, l’antipiretico per la febbre, l’antibiotico appena compare catarro nei bronchi. Non avrebbe senso utilizzare in questo modo i rimedi naturali.

Seguire i ritmi

Avvicinarsi alla Natura significa seguirne i ritmi, lasciar fare alla sua intelligenza. Tutte le medicine della tradizione sottolineano l’importanza di lavorare in profondità e drenare accuratamente il terreno quando si affaccia la malattia. Gli antichi sapevano bene che quando un disturbo si manifesta rappresenta sempre la punta dell’iceberg: vale poco occuparsi degli aspetti sintomatici e quindi superficiali, è decisamente più importante far sì che si risolvano le vere motivazioni che hanno condotto l’organismo ad ammalarsi.

Le ricadute

Altrimenti saranno più frequenti le ricadute o si indebolirà il corpo tanto da creare il terreno fertile per nuovi malanni! Ecco perché è opportuno prende le distanze da tanti farmaci di sintesi dall’azione aggressiva sull’organismo che, al momento, sembrano risolvere il problema ma rischiano di amplificarlo.

Vecchi rimedi

I vecchi contadini dicevano che l’autunno è il periodo più adatto per allontanare le infiammazioni del corpo, che indeboliscono il sistema immunitario. La pianta più adatta è l’Altea, il cui nome significa “guarigione”. Si può assumere una tazza di tisana di altea (meglio utilizzare le radici): versare 2 cucchiaini di radici nell’acqua bollente. Lasciare riposare 10 minuti e bere una tazza tutte le mattine, un’ora prima di colazione.


 

 

avvicinarsi alla natura vuol dire seguire i suoi ritmi

     
I vostri commenti
     
    > Di la tua su questo articolo