Torna alla home page
 
                   
  Tempo libero
 
  Viaggi e Vacanze  
     
  Eventi e visite  
     
  Spettacoli, concerti, film  
     
  Teatro  
     
  Libri  
     
   
  Shopping
 
  Shopping online  
     
  Spacci aziendali  
     
  Mercatini  
     
  Accessori  
     
  Far shopping all'estero  
     
  Cantine  
     
   
  Moda & bellezza
 
  Trucco e bellezza  
     
  Moda  
     
  Stilisti  
     
  Coccoliamoci&Beauty Farm  
     
  Vanità  
     
   
  Cucina
 
  I Cupcakes  
     
  Marmellate e conserve  
     
  Ricette  
     
  I Biscotti  
     
  Idee in cucina  
     
  Cibo e salute  
     
  Ristoranti  
     
  Le ricette dello Chef  
     
   
  Casa
 
  Casa on line  
     
  Fiori e Piante  
     
  Animali domestici  
     
  Arredamento  
     
  Economia domestica  
     
   
  Salute
 
  Donna e mamma  
     
  Psicologia  
     
  La medicina naturale  
     
  Diabete e associazioni  
     
  Altre patologie  
     
  Leggere gli esami del sangue  
     
  Pronto soccorso  
     
   
  Donne, Studio & Lavoro
 
  Donne&lavoro  
     
  La tutela delle donne  
     
   
  Spazio amiche
 
  Arte  
     
  Associazioni  
     
  Libri  
     
  Solidarietà  
     
   
  Curiosità
 
  Abbiamo letto per voi  
     
  I commenti  
     
  La rubrica di Cosimo  
     
  Cosa c’è in rete  
     
   
  Famiglia & Figli
 
  La Famiglia  
     
  Matrimonio  
     
  Infanzia  
     
  Adolescenza  
     
  I nostri figli  
     
  Sport  
     
   
     
 
Infanzia
     
 
E lo chiamano amore...
 
E lo chiamano amore...
il bambino se rassicurato imparerà a ch...
     
 
Torta di pannolini da regalare per la nascita
 
Torta di pannolini da regalare per la nascita
“Diaper cake”: Un regalo insolito e sorp...
     
 
I limiti come opportunità di crescita
 
I limiti come opportunità di crescita
Le regole e i “sì” e i “no” sono strumen...
   
  > Scopri tutti gli articoli di "Infanzia"

Famiglia & Figli > Infanzia  
   
La lettura ad alta voce  - Famiglia & Figli > Infanzia
 
 

La lettura ad alta voce

 
     
 

Trovate momenti per leggere ad alta voce

 
     

  Come scegliere un buon libro
     
  Un libro per ogni età
     
  Rita Valentino Merletti - "LEGGERE AD ALTA VOCE"
     
  La regolarità della lettura
     
  L'importanza di una partecipazione sincera
     

 
 

Come scegliere un buon libro

Come scegliere un buon libro per i nostri bambini, quali autori, quali case editrici.
Per bambini molto piccoli fidatevi del vostro gusto. Con la pratica e la frequenza assidua di biblioteche e librerie all’intuito si affiancherà l’esperienza. Contemporaneamente crescerà d’importanza il giudizio che i bambini saranno in grado di esprimere se fin da piccoli vi hanno seguito in questi vagabondaggi.


Un libro per ogni età

Alcune case editrici pubblicano e distribuiscono gratuitamente cataloghi contenente schede informative sui libri dedicati ai bambini.
I bambini piccoli hanno bisogno di esplorare il libro con tutti i cinque sensi, e il contatto fisico con l’adulto è fondamentale. Imparare a guardare richiede esercizio così come imparare ad ascoltare.
Tra i due e i sette anni, oltre al bisogno di sentirsi al centro dell’attenzione, i bambini hanno bisogno di sicurezza: fisica, affettiva, mentale. Quindi fiabe a lieto fine o che si concludono con un senso di benessere (abbuffata,grandi feste). Oltre a cinque anni il senso della storia di rafforza.


Rita Valentino Merletti - "LEGGERE AD ALTA VOCE"

Abbiamo trovato questo libro molto interessante per ciò che riguarda la lettura al alta voce.
L’autrice spiega l’importanza della lettura ai bambini fin dalla prima infanzia.
Vediamo le parti più significative.
Per un importante apprendimento non leggere mai velocemente, la lentezza lascia il tempo di formare immagini mentali.
Il bambino dai 2 ai 6 anni ha un periodo di forte apprendimento, è quindi il periodo più importante per l’approccio con la lettura ad alta voce.
Stabilire nella giornata momenti dedicati alla lettura, quindi spegnere il televisore senza che la lettura diventi un momento di punizione.


La regolarità della lettura

Tra lettore e ascoltatore deve esserci uno scambio continuo. Non si legge al bambino, si legge con il bambino.
La lettura ad alta voce deve essere un piacere per chi la fa e per chi l’ascolta, priva quindi di ogni aspetto di costrizione o di obbligo.
La regolarità della lettura è importante: non solo per creare un’abitudine,ma per suscitare e sostenere l’interesse.
- Non leggete storie che non vi piacciono.
- Non ostinatevi a proseguire la lettura di un libro che non piace a chi vi ascolta.
- Non trasformate il libro e la lettura in un’arma di ricatto, uno strumento di punizione. Non minacciate il bambino di uno leggere la storia serale se non si comporta bene. I comportamenti autoritari in relazione alla lettura sono, tutti, sempre da evitare.
- La lettura migliora con la pratica.
- Ricordate che mentre leggete fornite un modello, mostrate entusiasmo.
- Tenete conto dei gusti dei bambini rispettando le loro opinioni e le loro preferenze


L'importanza di una partecipazione sincera

I bambini si abituano,con la televisione, a seguire narrazioni complesse e ad identificarsi in eroi adulti, quindi aspirano a raggiungere la condizione di persone adulte.
I bambini di oggi sanno molto di più di quanto possono capire. Le loro conoscenze, spesso basate sul nulla, impressionano favorevolmente gli adulti che,  incoraggiati dai presunti successi, pigiano ancor di più il pedale dell’accelerazione della crescita.
Importante è la nostra partecipazione sincera. Fino ai 3 anni la parola affascina in quanto suono. Fino ai 4-5 anni i bambini si trovano nella fase imitativa e ciò che maggiormente desiderano imitare è l’allegria, la vitalità e l’entusiasmo. I bambini imitano con piacere ciò che diverte gli adulti, ciò che li coinvolge emotivamente.



 

 

La lettura ad alta voce deve essere priva di costrizione o di obbligo

     
I vostri commenti
     
    > Di la tua su questo articolo