Torna alla home page
 
                   
  Tempo libero
 
  Viaggi e Vacanze  
     
  Eventi e visite  
     
  Spettacoli, concerti, film  
     
  Teatro  
     
  Libri  
     
   
  Shopping
 
  Shopping online  
     
  Spacci aziendali  
     
  Mercatini  
     
  Accessori  
     
  Far shopping all'estero  
     
  Cantine  
     
   
  Moda & bellezza
 
  Trucco e bellezza  
     
  Moda  
     
  Stilisti  
     
  Coccoliamoci&Beauty Farm  
     
  Vanità  
     
   
  Cucina
 
  I Cupcakes  
     
  Marmellate e conserve  
     
  Ricette  
     
  I Biscotti  
     
  Idee in cucina  
     
  Cibo e salute  
     
  Ristoranti  
     
  Le ricette dello Chef  
     
   
  Casa
 
  Casa on line  
     
  Fiori e Piante  
     
  Animali domestici  
     
  Arredamento  
     
  Economia domestica  
     
   
  Salute
 
  Donna e mamma  
     
  Psicologia  
     
  La medicina naturale  
     
  Diabete e associazioni  
     
  Altre patologie  
     
  Leggere gli esami del sangue  
     
  Pronto soccorso  
     
   
  Donne, Studio & Lavoro
 
  Donne&lavoro  
     
  La tutela delle donne  
     
   
  Spazio amiche
 
  Arte  
     
  Associazioni  
     
  Libri  
     
  Solidarietà  
     
   
  Curiosità
 
  Abbiamo letto per voi  
     
  I commenti  
     
  La rubrica di Cosimo  
     
  Cosa c’è in rete  
     
   
  Famiglia & Figli
 
  La Famiglia  
     
  Matrimonio  
     
  Infanzia  
     
  Adolescenza  
     
  I nostri figli  
     
  Sport  
     
   
     
 
Idee in cucina
     
 
I dolci del caffè
 
I dolci del caffè
un'idea per presentare i tuoi dolcetti
     
 
Il pandoro farcito
 
Il pandoro farcito
sfarcire il panettone con una crema buon...
     
 
Biscotti Halloween
 
Biscotti Halloween
le dita della strega sono da paura
   
  > Scopri tutti gli articoli di "Idee in cucina"

Cucina > Idee in cucina  
   
Il tagliere dei formaggi  - Cucina > Idee in cucina
 
 

Il tagliere dei formaggi

 
     
 

Servire il formaggio: presentalo con raffinatezza

 
     

  Un vassoio di legno per cominciare
     
  Disponi il tagliere
     
  Come tagliarlo
     
  Un ordine rigoroso
     
  Presentalo così....
     

 
 

Un vassoio di legno per cominciare

Innanzitutto si deve utilizzare un vassoio di legno non verniciato. Per il taglio ogni formaggio ha una lama diversa, più adatta alla sua consistenza.
Per gustare appieno il profumo del formaggio occorre toglierlo dal frigo un’ora prima di servirlo.
Inoltre non va privato mai della crosta dalla quale si riconosce la sua bontà.
Un buon piatto di formaggi, deve essere vario non meno di 5 o 6 qualità:una fresca dolce e saporita, l’erborinata, quella a pasta soda e una a pasta dura; né potrà mancare il classico caprino. Impreziosite il vassoio con un formaggio del tutto insolito, davvero originale, per suscitare interesse sul quale poter parlare un po’.


Disponi il tagliere

I vari tipi vanno disposti sul vassoio attentamente in base alla consistenza. Quelli freschissimi o a base di mascarpone andranno in una ciotola a parte. Per questi si può preparare un trito di prezzemolo e aglio ed erbe aromatiche.
Sul tagliere disponete anche alcuni gherigli di noce, alcuni gambi di sedano o foglie per contenere i formaggi freschi.


Come tagliarlo

I tipi rotondi a pasta morbida vanno tagliati a spicchi, come una torta. Se sono alti si spessore, li si divide a metà in altezza. Mentre, se la pasta è dura, come in Fontina e Gruyère, lo spicchio viene tagliato dalla punta fino a metà, poi si divide a fette in senso orizzontale. Se la forma è cilindrica, di grande dimensione e la pasta dura, lo spicchio sarà tagliato in senso verticale, a partire dalla punto. I formaggi quadrati si dividono a metà e da questa si ricava la fetta desiderata.

Un ordine rigoroso

La disposizione delle fette segue un ordine rigoroso, alternando formaggi di diverse consistente, ottenuti con latte di vacca, capra e pecora che offrano in proporzione formaggi molto gustosi ed altri più delicato. Di norma un tagliere deve contenere almeno un paio di formaggi freschi, altri a pasta molle, altri ancora stagionati e alcuni a pasta dura saporiti. Non deve mancare un formaggio erborinato, come il gorgonzola.

Presentalo così....

In piccoli recipienti si possono collocare delle salsine per accompagnare i formaggi, come mostarda con pepe nero in grano, ideale per il gruyère, oppure una vinaigrette di olio di oliva ed erbe per la fontina o il formaggio di capra. E’ ideale anche accompagnare il tagliere di formaggi con della frutta fresca (uva, pera, pesca, kiwi) che si sposa bene con il roquefort ed il brie e della frutta secca (mandorle, noci, pistacchi, castagne), eccellente con il gruyère. Il vino ideale è quello rosso (Cabernet Sauvigno, Malbec, Siray o Pinot noir.

 




 

 

Saperlo servire e tagliarlo ad arte

     
I vostri commenti
     
    > Di la tua su questo articolo