Torna alla home page
 
                   
  Tempo libero
 
  Viaggi e Vacanze  
     
  Eventi e visite  
     
  Spettacoli, concerti, film  
     
  Teatro  
     
  Libri  
     
   
  Shopping
 
  Shopping online  
     
  Spacci aziendali  
     
  Mercatini  
     
  Accessori  
     
  Far shopping all'estero  
     
  Cantine  
     
   
  Moda & bellezza
 
  Trucco e bellezza  
     
  Moda  
     
  Stilisti  
     
  Coccoliamoci&Beauty Farm  
     
  Vanità  
     
   
  Cucina
 
  I Cupcakes  
     
  Marmellate e conserve  
     
  Ricette  
     
  I Biscotti  
     
  Idee in cucina  
     
  Cibo e salute  
     
  Ristoranti  
     
  Le ricette dello Chef  
     
   
  Casa
 
  Casa on line  
     
  Fiori e Piante  
     
  Animali domestici  
     
  Arredamento  
     
  Economia domestica  
     
   
  Salute
 
  Donna e mamma  
     
  Psicologia  
     
  La medicina naturale  
     
  Diabete e associazioni  
     
  Altre patologie  
     
  Leggere gli esami del sangue  
     
  Pronto soccorso  
     
   
  Donne, Studio & Lavoro
 
  Donne&lavoro  
     
  La tutela delle donne  
     
   
  Spazio amiche
 
  Arte  
     
  Associazioni  
     
  Libri  
     
  Solidarietà  
     
   
  Curiosità
 
  Abbiamo letto per voi  
     
  I commenti  
     
  La rubrica di Cosimo  
     
  Cosa c’è in rete  
     
   
  Famiglia & Figli
 
  La Famiglia  
     
  Matrimonio  
     
  Infanzia  
     
  Adolescenza  
     
  I nostri figli  
     
  Sport  
     
   
     
 
Leggere gli esami del sangue
     
 
Le analisi organo per organo
 
Le analisi organo per organo
E' importante sapere quali esami corrisp...
     
 
I principali esami del sangue
 
I principali esami del sangue
Capire che cosa si nasconde dietro i ter...
     
 
York Test
 
York Test
Scopri quali sono li cibi che possono da...
   
  > Scopri tutti gli articoli di "Leggere gli esami del sangue"

Salute > Leggere gli esami del sangue  
   
I principali esami del sangue  - Salute > Leggere gli esami del sangue
 
 

I principali esami del sangue

 
     
 

Il significato delle analisi più comuni

 
     

  I termini più comuni
     
  Azotemia
     
  Bilirubina
     
  Colesterolemia
     
  Creatinina
     
  Elettroforesi delle proteine
     
  Emocromo
     
  Gamma GT
     
  Glicemia
     
  Sideremia
     
  Transaminasi
     
  Trigliceridi
     
  Uricemia
     
  VES
     

 
 

I termini più comuni

Anche chi sta bene deve ogni tanto sottoporsi a degli esami del sangue per scongiurare il rischio di una malattia futura. Resta inteso che solo il proprio medico può valutare a quale analisi sottoporsi.
Qui di seguito vi aiutiamo a capire il significato delle analisi del sangue più comuni.

AZOTEMIA
BILIRUBINA
COLESTEROLEMIA
CREATININEMIA
ELETTROFORESI DELLE PROTEINE
EMOCROMO
GAMMA GT
GLICEMIA
SIDEREMIA
TRANSAMINASI
TRIGLICERIDI
URICEMIA
VES



Azotemia

Azotemia: il suo livello rivela se l’organismo elimina le sostanze tossiche in modo ottimale.
Concentrazione di azoto nel sangue. E’ determinante delle indagini sulla funzionalità renale e per la diagnosi delle nefropatie, le sostanze azotate si accumulano nel sangue quando il rene è incapace di smaltire attraverso l’urine. Quindi un iperazotemia è un segno di insufficienza renale.

Bilirubina

Bilirubina: è il pigmento della bile, e rappresenta il prodotto terminale del ricambio dell’ emoglobina contenuta nei globuli rossi. In condizioni normali vi è un po’ di bilirubina nel sangue ed è dovuto al fisiologico processo di Emolisi. Aumenta in modo patologico in due casi: quando aumenta il ritmo di distruzione dei globuli rossi (anemia emolitiche) e quando la bile non potendo defluire, attraverso le vie biliari, verso l’intestino, viene riassorbita nel sangue (ittero).

Colesterolemia

Colesterolemia: il colesterolo e i trigliceridi sono grassi molto importanti contenuti nel sangue. L’organismo usa il colesterolo per sintetizzare la vitamina D  e diversi ormoni, come estrogeni, testosterone e cortisolo. I livelli elevati dei grassi però (soprattutto del colesterolo) possono causare a lungo termine problemi di arteriosclerosi aumentando rischio di infarto e ictus celebrale. Alti livelli di colesterolo HDL (buono) può ridurre invece il rischio di malattie cardiache.

Creatinina

Creatinina: rivela un’insufficienza renale. La creatinina è una sostanza che deriva da una proteina dei muscoli essenziale per il loro funzionamento. E’ presente nel sangue in una quantità costante soltanto quando i reni sono sani.

Elettroforesi delle proteine

Elettroforesi delle proteine: questo test rileva se c’è un’alterazione nella quantità delle proteine presenti nel sangue (albumina e globuline). Una diminuizione dell’albumina può essere dovuto a cirrosi e insufficienza epatica. L’innalzamento delle globuline può indicare altre malattie che richiedono approfondimenti.

Emocromo

Emocromo: è il test più importante dell’anemia, è l’esame che conta le cellule ematiche e costituisce una valutazione di base delle varie componenti cellulari del sangue (globuli rossi, globuli bianchi e piastrine). L’emocromo di dice il valore dell’emoglobina (quantità di proteine che trasporta l’ossigeno all’interno dei globuli rossi), se scende c’è anemia. Inoltre conta il numero dei globuli bianchi contenuti in un volume specifico di sangue, il numero delle piastrine e il volume medio delle piastrine.

Gamma GT

GAMMA GT: l’innalzamento di queste riflette la presenza di malattie del fegato e delle vie biliari. Rialzi medi sono tipici dell’epatite virale e della cirrosi. Se supera di 10 volte il valore normale è molto probabile un’ostruzione delle vie biliari o tumori epatici.

Glicemia

Glicemia: indica la presenza di zucchero nel sangue. E’ l’esame fondamentale per la diagnosi del diabete e per valutare la gravità della malattia.

Sideremia

Sideremia: la carenza di ferro (IPOSIDEREMIA) è tipica delle anemie dovute a emorragia o a stati infiammatori.

Transaminasi

Transaminasi: due enzimi che aumentano nel sangue quando le cellule del fegato muoiono per un problema infiammatorio.

Trigliceridi

Trigliceridi: l’aumento (ipertrigliceridemia) può essere causato da un’alimentazione troppo ricca di grassi o da alterazione del metabolismo dei grassi.
L’ipertrigliceridemia è un fattore di rischio cardiovascolare come l’ipercolesterolemia.


Uricemia

URICEMIA: cioè la misurazione della quantità di acido urico presente nel sangue. Un aumento è spesso dovuto ad un’insufficienza renale, perché sono proprio i reni gli organi che permettono l’eliminazione dell’acido urico del corpo.

VES

VES: velocità di eritrosedimentazione, esame che misura la velocità con cui i globuli rossi si depositano sul fondo di una provetta contenente sangue. E’ alta in presenza di infiammazioni.


 

 

Capire che cosa si nasconde dietro i termini astrusi delle analisi non è difficile

     
I vostri commenti
     
    > Di la tua su questo articolo