Torna alla home page
 
                   
  Tempo libero
 
  Viaggi e Vacanze  
     
  Eventi e visite  
     
  Spettacoli, concerti, film  
     
  Teatro  
     
  Libri  
     
   
  Shopping
 
  Shopping online  
     
  Spacci aziendali  
     
  Mercatini  
     
  Accessori  
     
  Far shopping all'estero  
     
  Cantine  
     
   
  Moda & bellezza
 
  Trucco e bellezza  
     
  Moda  
     
  Stilisti  
     
  Coccoliamoci&Beauty Farm  
     
  Vanità  
     
   
  Cucina
 
  I Cupcakes  
     
  Marmellate e conserve  
     
  Ricette  
     
  I Biscotti  
     
  Idee in cucina  
     
  Cibo e salute  
     
  Ristoranti  
     
  Le ricette dello Chef  
     
   
  Casa
 
  Casa on line  
     
  Fiori e Piante  
     
  Animali domestici  
     
  Arredamento  
     
  Economia domestica  
     
   
  Salute
 
  Donna e mamma  
     
  Psicologia  
     
  La medicina naturale  
     
  Diabete e associazioni  
     
  Altre patologie  
     
  Leggere gli esami del sangue  
     
  Pronto soccorso  
     
   
  Donne, Studio & Lavoro
 
  Donne&lavoro  
     
  La tutela delle donne  
     
   
  Spazio amiche
 
  Arte  
     
  Associazioni  
     
  Libri  
     
  Solidarietà  
     
   
  Curiosità
 
  Abbiamo letto per voi  
     
  I commenti  
     
  La rubrica di Cosimo  
     
  Cosa c’è in rete  
     
   
  Famiglia & Figli
 
  La Famiglia  
     
  Matrimonio  
     
  Infanzia  
     
  Adolescenza  
     
  I nostri figli  
     
  Sport  
     
   
     
 
Coccoliamoci&Beauty Farm
     
 
Camminare ti fa bella
 
Camminare ti fa bella
Non solo movimento ma vagabondaggio spir...
     
 
Idee antimalinconia per il fine settimana
 
Idee antimalinconia per il fine settimana
Riempi un vaso di Bon Bon, le caramelle ...
     
 
Forest Therapy
 
Forest Therapy
Riduce lo stress, il rischio colesterolo...
   
  > Scopri tutti gli articoli di "Coccoliamoci&Beauty Farm"

Moda & bellezza > Coccoliamoci&Beauty Farm  
   
Forest Therapy  - Moda & bellezza > Coccoliamoci&Beauty Farm
 
 

Forest Therapy

 
     
 

I benefici di camminare fra gli alberi di Natural style

 
     

  Cammina e respira a pieni polmoni
     
  Maria Nicoletta Bucchicchio dell’Associazione La Boscaglia
     
  8 regole d’oro per camminare
     

 
 

Cammina e respira a pieni polmoni

Secondo recenti studi giapponesi camminare e respirare a pieni polmoni in un bosco è un vero toccasana per la salute. Sono stati eseguiti test su 300 volontari che hanno trascorso del tempo in un bosco. I controlli hanno evidenziato che la permanenza in un ambiente verde riduce le concentrazioni di cortisolo (ormone dello stress), il ritmo cardiaco, la pressione arteriosa. Ma, il risultato più sorprendente è stato l’aumento del 53 per cento delle cellule Nk, ovvero le cellule killer, considerate importanti perché in grado di riconoscere ed eliminare virus, batteri e perfino cellule tumorali. A questo si aggiungono i benefici sul tessuto muscolare, che si tonifica, sulle ossa, che si rinforzano. Inoltre camminare i ambienti ricchi di ossigeno danno subito beneficio ai nostri polmoni.

Per un vero allenamento respiratorio si dovrebbe passeggiare almeno tre o quattro volte alla settimana, per una distanza di almeno 6 chilometri, da percorrere in un paio di ore.
Del resto, il legame tra uomini e alberi ha una radice molto profonda, quasi sacra. Ogni passo è un massaggio tonificante e benefico per tutto il corpo, ma anche una meditazione, un modo per schiarire i pensieri, alleviare i conflitti interiori, vedere i problemi sotto una nuova luce.

Maria Nicoletta Bucchicchio dell’Associazione La Boscaglia

Camminare aumenta la nostra capacità di percepire attraverso i sensi. Innanzitutto il tatto. L’appoggio fermo dei piedi ci infonde l’energia della terra e ci fa sentire sorretti. I colori della luce e il buio ci inviano stimoli continui e ci incoraggiano a cambiare punti di vista. L’odore del terreno ci fa entrare più in sintonia con la nostra parte istintiva. Il profumo delle erbe, il sapore dei frutti selvatici e dell’acqua sorgiva ci insegnano ad essere ricettivi al nutrimento. Ascoltare il fruscio delle foglie che cadono, lo scorrere di un torrente, il verso di un animale o concentrarsi sul suono dei nostri passi sbloccano il nostro respiro e risvegliano l’attenzione e l’abbandono.

8 regole d’oro per camminare

1)Indossa un paio di scarpe da trekking. Meglio scegliere sempre mezzo numero in più di quello che normalmente calzi. 2) Usa calze di cotone, tessuto che assorbe il sudore. E, in previsione di una lunga camminata, porta delle calze di ricambio per evitare fastidiose vesciche. 3) Non partire mai a freddo, meglio scaldare i muscoli per 5-10 minuti. 4) Se non sei allenata non partire in quarta. Il modo migliore per non stancare l’organismo ed evitare i dolori muscolari è quello di mantenere un’andatura costanza, con un portamento corretto, con la testa eretta. 5) Per controllare fino a che punto il fisico è sotto sforza, prova a vedere se sei in grado di sostenere una conversazione. Se le parole escono a fatica è il momento di rallentare. 6) Per bruciare più calorie aumenta il ritmo di camminata e oscilla ritmicamente le braccia. 7) Parti con una buona colazione a base di pane integrale e marmellata dolcificata con malto, invece che zucchero, perché non crea picchi glicemici. Bevi tè bancha, tonico, ma senza teina.Durante  la passeggiata ricaricati con barrette di cereali integrali o un misto di frutta secca. 8) Nello zaino inserisci una pomata di arnica, per stappi o contusioni, o un tubetto di Rescue Cream dei Fiori di Bach, per piccole ferite, scottature e punture d’insetti.


 

 

Riduce lo stress, il rischio colesterolo e i conflitti interiori. Ogni passo è un massaggio per corpo e mente.

     
I vostri commenti
     
    > Di la tua su questo articolo