Torna alla home page
 
                   
  Tempo libero
 
  Viaggi e Vacanze  
     
  Eventi e visite  
     
  Spettacoli, concerti, film  
     
  Teatro  
     
  Libri  
     
   
  Shopping
 
  Shopping online  
     
  Spacci aziendali  
     
  Mercatini  
     
  Accessori  
     
  Far shopping all'estero  
     
  Cantine  
     
   
  Moda & bellezza
 
  Trucco e bellezza  
     
  Moda  
     
  Stilisti  
     
  Coccoliamoci&Beauty Farm  
     
  Vanità  
     
   
  Cucina
 
  I Cupcakes  
     
  Marmellate e conserve  
     
  Ricette  
     
  I Biscotti  
     
  Idee in cucina  
     
  Cibo e salute  
     
  Ristoranti  
     
  Le ricette dello Chef  
     
   
  Casa
 
  Casa on line  
     
  Fiori e Piante  
     
  Animali domestici  
     
  Arredamento  
     
  Economia domestica  
     
   
  Salute
 
  Donna e mamma  
     
  Psicologia  
     
  La medicina naturale  
     
  Diabete e associazioni  
     
  Altre patologie  
     
  Leggere gli esami del sangue  
     
  Pronto soccorso  
     
   
  Donne, Studio & Lavoro
 
  Donne&lavoro  
     
  La tutela delle donne  
     
   
  Spazio amiche
 
  Arte  
     
  Associazioni  
     
  Libri  
     
  Solidarietà  
     
   
  Curiosità
 
  Abbiamo letto per voi  
     
  I commenti  
     
  La rubrica di Cosimo  
     
  Cosa c’è in rete  
     
   
  Famiglia & Figli
 
  La Famiglia  
     
  Matrimonio  
     
  Infanzia  
     
  Adolescenza  
     
  I nostri figli  
     
  Sport  
     
   
     
 
Animali domestici
     
 
Il gatto: il comportamento alimentare
 
Il gatto: il comportamento alimentare
un articolo del Dott. Perini Davide
     
 
La giusta alimentazione per i nostri cani di Davide Dr. Perini
 
La giusta alimentazione per i nostri cani di Davide Dr. Perini
quale sono gli alimenti che può o non pu...
     
 
Anagrafe canina della Lombardia di Perini Dr.Davide
 
Anagrafe canina della Lombardia di Perini Dr.Davide
L'identificazione elettronica è un segno...
   
  > Scopri tutti gli articoli di "Animali domestici"

Casa > Animali domestici  
   
Anagrafe canina della Lombardia di Perini Dr.Davide  - Casa > Animali domestici
 
 

Anagrafe canina della Lombardia di Perini Dr.Davide

 
     
 

Tutti i possessori di un cane sono tenuti per legge alla sua identificazione mediante microchip

 
     

  Cosa è il microchip
     
  Cosa non è il microchip
     
  Il mio cane è tatuato
     
  Microchip al gatto
     
  Segnalazioni e sanzioni
     

 
 

Cosa è il microchip

Il microchip è un piccolissimo dispositivo delle dimensioni di un chicco di riso che viene inserito in modo rapido, innocuo e indolore tramite un ago nel sottocute del cane. L'applicazione può essere effettuata dal Dipartimento di Prevenzione Veterinario dell'ASL o da un Medico Veterinario libero professionista accreditato. Contestualmente all'applicazione del microchip viene rilasciato un certificato di iscrizione con i dati del cane e del proprietario. Se un cane si smarrisce le autorità competenti (Dipartimento di Prevenzione Veterinario dell'ASL, Polizia Locale) tramite il lettore di microchip sono in grado, dopo la cattura, di rilevare la presenza del microchip e di contattare il legittimo proprietario.

Cosa non è il microchip

Il microchip non è un dispositivo satellitare. La lettura del microchip va effettuata mediante un lettore a breve distanza dal cane.

Il mio cane è tatuato

Se il tatuaggio è stato impresso anteriormente al 1 gennaio 2004 ed è chiaramente leggibile il cane viene considerato correttamente identificato e non è obbligatorio applicare il microchip. E' possibile oltre che consigliato applicare comunque il microchip, metodo più affidabile per l'identificazione. Il microchip è in ogni caso obbligatorio per il rilascio del passaporto valido per l'espatrio. E' comunque buona norma far indossare al proprio cane la classica medaglietta con il numero telefonico del proprietario, dato di immediata lettura per chiunque lo ritrovi.

Microchip al gatto

L'obbligo di identificazione non si applica, per ora, ai gatti. E' comunque possibile ancorché consigliabile far applicare al proprio gatto il microchip per una sicura identificazione vista la notevole somiglianza fra gli individui di questa specie che sono difficilmente individuabili mediante il segnalamento (razza, sesso, età, taglia, colore del mantello) e quindi più difficilmente, se smarriti, vengono restituiti al legittimo proprietario.

Segnalazioni e sanzioni

E' obbligatorio segnalare al Dipartimento di Prevenzione Veterinario dell'ASL di competenza, entro 15 giorni, i seguenti eventi: variazione di proprietà, cambio di residenza, decesso del cane. Lo smarrimento può essere segnalato, entro 7 giorni, alla Polizia Locale e al Dipartimento di Prevenzione Veterinario dell'ASL oltre che al Medico Veterinario libero professionista che ha inserito il microchip. L'inottemperanza di queste segnalazioni e la mancata iscrizione del proprio cane all'anagrafe canina comportano delle sanzioni amministrative pecuniarie.


 

 

L'identificazione elettronica è un segno di responsabilità e fedeltà verso il proprio animale e fa parte di un più ampio programma di prevenzione del randagismo.

     
I vostri commenti
     
  Da daniela
Ho un gatto razza Main Coon acquistato da un allevatore di Crema l'anno sco...
     
  Da Dr. Davide Perini
Gentile Daniela, è possibile applicare il Microchip al suo gatto ed effe...
     
    > Di la tua su questo articolo
    > Leggi tutti i commenti