Torna alla home page
 
                   
  Tempo libero
 
  Viaggi e Vacanze  
     
  Eventi e visite  
     
  Spettacoli, concerti, film  
     
  Teatro  
     
  Libri  
     
   
  Shopping
 
  Shopping online  
     
  Spacci aziendali  
     
  Mercatini  
     
  Accessori  
     
  Far shopping all'estero  
     
  Cantine  
     
   
  Moda & bellezza
 
  Trucco e bellezza  
     
  Moda  
     
  Stilisti  
     
  Coccoliamoci&Beauty Farm  
     
  Vanità  
     
   
  Cucina
 
  I Cupcakes  
     
  Marmellate e conserve  
     
  Ricette  
     
  I Biscotti  
     
  Idee in cucina  
     
  Cibo e salute  
     
  Ristoranti  
     
  Le ricette dello Chef  
     
   
  Casa
 
  Casa on line  
     
  Fiori e Piante  
     
  Animali domestici  
     
  Arredamento  
     
  Economia domestica  
     
   
  Salute
 
  Donna e mamma  
     
  Psicologia  
     
  La medicina naturale  
     
  Diabete e associazioni  
     
  Altre patologie  
     
  Leggere gli esami del sangue  
     
  Pronto soccorso  
     
   
  Donne, Studio & Lavoro
 
  Donne&lavoro  
     
  La tutela delle donne  
     
   
  Spazio amiche
 
  Arte  
     
  Associazioni  
     
  Libri  
     
  Solidarietà  
     
   
  Curiosità
 
  Abbiamo letto per voi  
     
  I commenti  
     
  La rubrica di Cosimo  
     
  Cosa c’è in rete  
     
   
  Famiglia & Figli
 
  La Famiglia  
     
  Matrimonio  
     
  Infanzia  
     
  Adolescenza  
     
  I nostri figli  
     
  Sport  
     
   
     
 
Cibo e salute
     
 
Il tè
 
Il tè
Tra varie dicerie ed effetti benefici ec...
     
 
Tortine di riso integrale
 
Tortine di riso integrale
fibra alimentare, sostanza molto utile a...
     
 
Le spezie
 
Le spezie
le spezie hanno avuto un ruolo important...
   
  > Scopri tutti gli articoli di "Cibo e salute"

Cucina > Cibo e salute  
   
Gli addititivi  - Cucina > Cibo e salute
 
 

Gli addititivi

 
     
 

Ricerca sugli additivi di un centro anti-tumori

 
     

  Gli additivi alimentari
     
  Additivi inoffensivi
     
  Additivi sospetti
     
  Additivi tossici
     
  Alimenti di largo consumo contenenti additivi tossici
     
  Tre grandi gruppi di additivi
     
  Valutazione della sicurezza
     

 
 

Gli additivi alimentari

Gli additivi alimentari sono sostanze impiegate nell'industria alimentare durante la preparazione, lo stoccaggio e la commercializzazione di prodotti destinati all'alimentazione.
Essi sono definiti per legge a livello europeo come "qualsiasi sostanza normalmente non consumata come alimento in quanto tale e non utilizzata come ingrediente tipico degli alimenti, indipendentemente dal fatto di avere un valore nutritivo, che aggiunta intenzionalmente ai prodotti alimentari per un fine tecnologico nelle fasi di produzione, trasformazione, preparazione, trattamento, imballaggio, trasporto o immagazzinamento degli alimenti, si possa ragionevolmente presumere che diventi, essa stessa o i suoi derivati, un componente di tali alimenti, direttamente o indirettamente" (Direttiva del Consiglio 89/107/CEE). Gli additivi sono classificati in base alla loro funzione.


Additivi inoffensivi

E109, E101, E103, E104, E105, E111, E121, E122, E126, E130, E132, E140, E151, E152, E160, E161, E162, E163, E170, E171, E172, E173, E174, E175, E180, E181, E200, E201, E202, E203, E206, E237, E28, E260, E262, E272, E280, E281, E282, E296, E300, E301, E302, E303, E304, E305, E307, E308, E309, E325, E326, E327, E331, E332, E332, E333, E334, E335, E336, E337, E400, E401, E402, E403, E404, E405, E406, E408, E410, E411, E413, E414, E420, E421, E422, E440, E470, E471, E472, E473, E474, E475.

Additivi sospetti

E125, E131, E141, E142, E150, E153, E210, E212, E213, E214, E215, E216, E217, E221, E222, E223, E224, E226, E231, E233, E236, E240, E241, E338, E339, E340, E341, E460, E461, E463, E465, E466, E467.

Additivi tossici

E102, E110, E120, E123, E124, E127, E220, E221, E230, E239, E250, E251, E252, E311, E312, E320, E321, E330, E407, E450.                 

Nota Bene: l’additivo E330 (glutammato monopodico) è il più pericoloso.



Alimenti di largo consumo contenenti additivi tossici

Gli additivi tossici sono contenuti in tantissimi prodotti di largo consumo: merendine , bibite, aperitivi, dolciumi, ma anche nelle sigarette.         Controllare sempre le etichette degli alimenti, selezionando i prodotti che comprate, per fermare l'uso di questi additivi, è il consumatore che condiziona le scelte dei produttori. 

Tre grandi gruppi di additivi

Si possono individuare tre grandi gruppi di additivi:

• Additivi che aiutano a preservare la freschezza degli alimenti: conservanti, che rallentano la crescita di microbi, e antiossidanti, che prevengono i fenomeni di irrancidimento.
• Additivi che migliorano le caratteristiche sensoriali degli alimenti: coloranti, addensanti, emulsionanti, dolcificanti, esaltatori di sapidità.
• Additivi tecnologici, usati per facilitare la lavorazione degli alimenti ma che non hanno una specifica funzione nel prodotto finale (definiti anche adiuvanti): agenti anti-schiuma, anti-agglomeranti ecc.



Valutazione della sicurezza

Gli additivi subiscono a livello europeo e internazionale un processo di valutazione della sicurezza prima di essere autorizzati per l'uso alimentare. In Europa la valutazione viene effettuata dall'Agenzia per la Sicurezza Alimentare (EFSA), e a livello internazionale dal Comitato congiunto di esperti sugli additivi alimentari (JECFA - Joint Expert Committee on Food Additives) dell'Organizzazione per l'Alimentazione e l'Agricoltura (FAO) e dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS)[1].
Gli additivi autorizzati a livello europeo sono contrassegnati da una sigla numerica preceduta dalla lettera E. ("E605" non è un additivo alimentare; è la sigla che identifica il parathion, un insetticida altamente tossico; la siglatura "E" è dovuta ad una coincidenza casuale).



 

 

Molti additivi contenuti negli alimenti possono nuocera alla salute

     
I vostri commenti
     
    > Di la tua su questo articolo