Torna alla home page
 
                   
  Tempo libero
 
  Viaggi e Vacanze  
     
  Eventi e visite  
     
  Teatro  
     
  Libri  
     
   
  Shopping
 
  Shopping online  
     
  Spacci aziendali  
     
  Mercatini  
     
  Accessori  
     
  Far shopping all'estero  
     
  Cantine  
     
   
  Moda & bellezza
 
  Trucco e bellezza  
     
  Moda  
     
  Stilisti  
     
  Coccoliamoci&Beauty Farm  
     
  Vanità  
     
   
  Cucina
 
  I Cupcakes  
     
  Marmellate e conserve  
     
  Ricette  
     
  I Biscotti  
     
  Idee in cucina  
     
  Cibo e salute  
     
  Ristoranti  
     
  Le ricette dello Chef  
     
   
  Casa
 
  Casa on line  
     
  Fiori e Piante  
     
  Animali domestici  
     
  Arredamento  
     
  Economia domestica  
     
   
  Salute
 
  Psicologia  
     
  La medicina naturale  
     
  Diabete e associazioni  
     
  Altre patologie  
     
  Leggere gli esami del sangue  
     
  Pronto soccorso  
     
   
  Donne, Studio & Lavoro
 
  Donne&lavoro  
     
  La tutela delle donne  
     
   
  Spazio amiche
 
  Arte  
     
  Associazioni  
     
  Libri  
     
  Solidarietà  
     
   
  Curiosità
 
  Abbiamo letto per voi  
     
  I commenti  
     
  La rubrica di Cosimo  
     
  Cosa c’è in rete  
     
   
  Famiglia & Figli
 
  La Famiglia  
     
  Matrimonio  
     
  Infanzia  
     
  Adolescenza  
     
  I nostri figli  
     
  Sport  
     
   
     
 
Libri
     
 
La Mummiona e altre storie
 
La Mummiona e altre storie
Le avventure della gatta Panino Panino
     
 
Come faccio a essere un bravo genitore? Viaggiando si impara
 
Come faccio a essere un bravo genitore? Viaggiando si impara
Emozioni e pensieri raccolti dopo gli in...
     
 
"Affronti " il libro di Raffaella Cuccia
 
"Affronti " il libro di Raffaella Cuccia
Una bellissima presentazione di Alberto ...
   
  > Scopri tutti gli articoli di "Libri"

Spazio amiche > Libri  
   
Come faccio a essere un bravo genitore? Viaggiando si impara  - Spazio amiche > Libri
 
 

Come faccio a essere un bravo genitore? Viaggiando si impara

 
     
 

Un libro di Mariella Bombardieri - psicopedagogista

 
     

  Come faccio a essere un bravo genitore?
     
  L’ascolto è anzitutto un vedere, senza il filtro delle proprie attese.
     
  Un libro commuovente e toccante
     

 
 

Come faccio a essere un bravo genitore?

L‘autrice ha ascoltato e raccolto questa domanda-ritornello negli incontri di consulenza pedagogica, le ha dato contenuto attraverso le brevi e toccanti storie di vita di genitori coinvolti.

L’ascolto è anzitutto un vedere, senza il filtro delle proprie attese.

La vita è un lungo viaggio e l’autrice racconta e rivive le emozioni e i pensieri dopo i vari laboratori di formazione per genitori. Attraverso le esperienze vissute si può imparare molto, prima di tutto ad “ascoltare” partendo dai racconti di genitori con storie difficili, perché insieme i genitori sperimentano relazioni , confronti e si sentono meno soli.
Mariella parla di mamme vere e non perfette, capaci di accettare i propri limiti e di mettersi in discussione per entrare in relazione con i figli. L’importanza delle regole che formano la persona, “esserci”, come genitori, per dare autostima, rassicurare dalle paure e crescere figli sereni.

Un libro commuovente e toccante

Il libro di Mariella ti prende dentro, smuove il genitore che è in te o che vorrebbe essere per rendere i figli più forti e forse migliori . Sei un adulto sicuro ed equilibrato se sei stato un bambino amato e curato. Un libro che commuove con momenti toccanti: i racconti veri di genitori in crisi.
E’ un alchimia speciale quella che rende un genitore capace di mettersi in discussione per migliorare il rapporto con i figli. Mariella prova a spiegarlo attraverso le esperienze che ha conosciuto negli incontri con i genitori, spesso di figli difficili. Ma dalle testimonianze ha raccolto il meglio perché le storie di sofferenza e di dolore siano di aiuto ad ogni genitore che con determinazione e fermezza,con dolcezza e comprensione accompagni  i propri figli.
Mariella è una donna speciale e la sua sensibilità apre i cuori ci invita alla riflessione e aiuta il dialogo tra noi adulti e i nostri figli  per comprenderli meglio nel loro cammino di crescita.


 

 

Emozioni e pensieri raccolti dopo gli incontri con i genitori

     
I vostri commenti
     
  Da Mariella Bombardieri
ringrazio per le belle parole sul mio piccolo libro...alle donne vorrei dir...
     
    > Di la tua su questo articolo
    > Leggi tutti i commenti