Torna alla home page
 
                   
  Tempo libero
 
  Viaggi e Vacanze  
     
  Eventi e visite  
     
  Spettacoli, concerti, film  
     
  Teatro  
     
  Libri  
     
   
  Shopping
 
  Shopping online  
     
  Spacci aziendali  
     
  Mercatini  
     
  Accessori  
     
  Far shopping all'estero  
     
  Cantine  
     
   
  Moda & bellezza
 
  Trucco e bellezza  
     
  Moda  
     
  Stilisti  
     
  Coccoliamoci&Beauty Farm  
     
  Vanità  
     
   
  Cucina
 
  I Cupcakes  
     
  Marmellate e conserve  
     
  Ricette  
     
  I Biscotti  
     
  Idee in cucina  
     
  Cibo e salute  
     
  Ristoranti  
     
  Le ricette dello Chef  
     
   
  Casa
 
  Casa on line  
     
  Fiori e Piante  
     
  Animali domestici  
     
  Arredamento  
     
  Economia domestica  
     
   
  Salute
 
  Donna e mamma  
     
  Psicologia  
     
  La medicina naturale  
     
  Diabete e associazioni  
     
  Altre patologie  
     
  Leggere gli esami del sangue  
     
  Pronto soccorso  
     
   
  Donne, Studio & Lavoro
 
  Donne&lavoro  
     
  La tutela delle donne  
     
   
  Spazio amiche
 
  Arte  
     
  Associazioni  
     
  Libri  
     
  Solidarietà  
     
   
  Curiosità
 
  Abbiamo letto per voi  
     
  I commenti  
     
  La rubrica di Cosimo  
     
  Cosa c’è in rete  
     
   
  Famiglia & Figli
 
  La Famiglia  
     
  Matrimonio  
     
  Infanzia  
     
  Adolescenza  
     
  I nostri figli  
     
  Sport  
     
   
     
 
Far shopping all'estero
     
 
Camden Town
 
Camden Town
Un villaggio-mercato a nord di Londra
     
 
Galeries Lafayette
 
Galeries Lafayette
Si compra di tutto dal super lusso all'e...
   
  > Scopri tutti gli articoli di "Far shopping all'estero"

Shopping > Far shopping all'estero  
   
Camden Town  - Shopping > Far shopping all'estero
 
 

Camden Town

 
     
 

Quando la trasgressione diventa arte

 
     

  Il fascino di Camden Town
     
  A nord di Londra
     
  Un villaggio-mercato
     
  Opere d'arte per creatività
     
  Cyber Dog
     
  Camden Lock
     
  Si mangia in riva al fiume
     
  Inverness Street
     
  Acquisti di ogni genere
     
  Che altro dire...
     
  La vera Camden
     
  Per saperne di più
     

 
 

Il fascino di Camden Town

Non credo sia stato un caso che Verlaine e Rimbaud scegliessero questo luogo in tempi remoti per soggiornarvi e dare lezioni di francese. Credo che il fascino di Camden Town fosse cosi’ intenso gia’ allora, quando il villaggio era un piccolo porto fluviale al quale pervenivano le merci caricate su chiatte tirate dai cavalli ( i profondi solchi lasciati dalle corde da traino che ancora oggi sono visibili sui corrimano ne sono la testimonianza), un luogo di interscambio non solo di beni materiali ma di vita, di esperienze, di fatica.

A nord di Londra

Ci si arriva dopo poche fermate di metro dalla stazione di King’s Cross.
Oppure, dato che Camden Town e’ praticamente tagliata in due dal Regent’s Canal, se non andate di fretta e vi volete godere una passeggiata fantastica, ci potete arrivare via acqua salendo su una delle caratteristiche imbarcazioni che effettuano crociere a partire da Little Venice. Potrete cosi’, con tutta calma visitare questo gioiellino di quartiere, un tempo residenza di artisti e scrittori dalla fama discutibile ed oggi una delle zone piu’ esclusive di Londra, assaporare la quiete del lussureggiante Regent’s Park per tuffarvi poi, dopo tanta pace, nella caotica, bizzarra ed indescrivibile follia di Camden Town


Un villaggio-mercato

Camden Town e’ un villaggio-mercato prevalentemente all’aperto. E’ suddiviso in quattro zone principali: Camden Stables Market, Camden Lock Market, Camden (Buck Street) Market e Inverness Street Market, senza contare altri innumerevoli negozi e luoghi di ristoro situati nell’affollatissima Camden High Street e la sua continuazione verso Chalk Farm Road che ospitano, soprattutto durante i week-end piu’ di 150.000 persone tra turisti e gente locale offrendo non solo merce, ma un vero e proprio spettacolo, variopinto, inusuale e straordinariamente coinvolgente, aperto 7 giorni su 7 dalle 10 del mattino fino alle 18.00 del pomeriggio.

Opere d'arte per creatività

A Camden Stables ci sono piu’ di 500 fra negozi e bancarelle. Vi si possono trovare gli oggetti piu’ disparati: dall’abbigliamento Vintage a quello in stile Burlesque, ovviamente con accessori abbinanti ad arte, fino alla moda piu’ trasgressiva dei Punk e dei Dark .
Abiti di tulle e seta, preziosi mantelli in velluto e pizzo, tute futuristiche in materiali alternativi come il pvc, giacche di broccato, uniformi da alti ufficiali rivisitate e rese superfashion, magliette e felpe con disegni ed inserti mai visti prima, stivali con fibbie e borchie estreme ed  esagerate ma al contempo quasi delle opere d’arte per creativita’ e manifattura.
E poi antiquariato, modernariato e tante bancarelle di oggettistica veramente interessanti che vanno da pezzi prettamente etnici a vere e proprie espressioni d’arte moderna. Molto belle le collezioni di bottiglie decorate.


Cyber Dog

Se poi vi piace lo stile “disco” non potete non fare un salto da Cyber Dog.
Due androidi giganti si ergono all’entrata del negozio e si e’ subito immersi in un ambiente futuristico e coloratissimo con un sottofondo musicale stile hard rock a palla!
Una scala mobile introduce poi al piano inferiore dove ci sono quattro sale strapiene di abiti davvero particolari che alla luce psichedelica della discoteca esaltano fogge e colori, nonche’ magliette con display luminosi in movimento sui quali si puo’ decidere al momento cosa scrivere.
C’e’ da rimanerci a bocca aperta per delle ore! I commessi poi sono spettacolari. Al posto degli auricolari, per comunicare fra di loro, indossano strani esseri di forma aliena e hanno i capelli di tutti i colori con acconciature stravaganti e divertenti. L’abbigliamento e’ rigorosamente in tema.

Camden Lock

A Camden Lock ci sono svariate bancarelle che offrono un ‘infinita’ di magliette dalle scritte spiritosissime, calzature e borse dipinte a mano, abiti ed accessori dai colori shock ed oggetti di arredamento provenienti da qualsiasi parte del mondo. Molto belli i negozietti che espongono merce proveniente dall’Oriente.

Si mangia in riva al fiume

In quasi tutti i mercati ci si puo’ anche mangiare e ci sono deliziose bancarelle e stand culinari di molteplici nazionalita’ che offrono assaggi gratuiti decisamente succulenti.
A Camden Lock si mangia in riva al fiume, seduti su delle improbabili mezze “Vespe”, facendo amicizia con i vicini di desco, dato che non vi e’ alcuna divisione fra un posto e l’altro. Questo permette all’avventore di guardare negli occhi un perfetto sconosciuto e di rivolgergli finalmente un sorriso disinteressato, solo per essere li a condividere insieme il pranzo.

Inverness Street

Camden(Buck Street) Market e’conosciuto soprattutto per le sue bancarelle riservate all’abbigliamento e ai gioielli, in entrambi i casi venduti in pezzi unici, dato che gli stilisti che hanno disegnato i pezzi sono gli stessi venditori.
Infine Inverness Street market e’ prevalentemente un mercato di frutta e verdura freschissima ma nel tempo si e’ allargato ed ha incluso nella sua area di competenza molte bancarelle e negozi di vario genere e molto a buon mercato.


Acquisti di ogni genere

La caratteristica di Camden e’ che si possono fare acquisti di ogni genere, di qualsiasi natura ma sempre ad un prezzo adeguato.
Io ad esempio mi sono comperata 5 magliette stupende con disegni di volti di donna o silhouette femminili  molto ben decorate, al modico prezzo di 12 Pounds (Ca. Euro 13,50 ) l’una e vi garantisco che la qualita’ e’ ottima. E che ne dite di un paio di stivali di nome “Emily Rock” lavorati e dipinti a mano per la cifra di 35 Pounds?
Accidenti al peso delle valigie che purtroppo viaggiando in aereo e’ limitato! La prossima volta parto con la valigia vuota, ve lo assicuro!


Che altro dire...

Che altro dire ………
Non si puo’ descrivere appieno l’aria che si respira a Camden, bisogna vedere.
C’e’ troppo di tutto ma mai nulla di scontato.
Ad ogni angolo una scoperta diversa, un’emozione nuova, qualcosa di mai visto prima, insomma l’unico consiglio che vi posso dare e’ di andarci.

La vera Camden

A qualcuno potra’ non piacere, ne sono convinta, dato che e’ un ambiente molto anticonvenzionale ma a Camden vedi la vita vera con i suoi lati positivi e negativi, con la sua incoerente bellezza, con i suoi colori ed i suoi lati oscuri, con tutta quella voglia di vivere intensamente, senza preconcetti o pregiudizi di sorta, senza l’estenuante rincorsa al voler apparire a tutti i costi, ma semplicemente con la volonta’ di essere finalmente se’ stessi e lasciare spazio alla creativita’, alla diversita’, all’infantile desiderio di infrangere le  regole, insomma  a quello spontaneo, liberatorio ed entusiastico stupore che vedi sul volto dei bambini in un negozio pieno di giocattoli.
E ……. non e’ forse cosi’ che dovremmo vivere la vita?
Kitty

Per saperne di più

Se ne volete sapere di piu’ andate su www.camdenlock.net

 




Galleria fotografica

 
 
 
         
Camden Town Camden Town
Camden Town
Camden Town Camden Town
Camden Town
         
Camden Town Camden Town
Camden Town
Camden Town Camden Town
Camden Town
         
Camden Town Camden Town
Camden Town
Camden Town Camden Town
Camden Town
         
Camden Town Camden Town
Camden Town
Camden Town Camden Town
Camden Town
         
Camden Town Camden Town
Camden Town
Camden Town Camden Town
Camden Town
         
Camden Town Cyber Dog
Cyber Dog
Camden Town Cyber Dog
Cyber Dog
         
Camden Town Camber Lock
Camber Lock
   
 
> Clicca sulle fotografie per ingrandirle

 

 

Un villaggio-mercato a nord di Londra

     
I vostri commenti
     
    > Di la tua su questo articolo