Torna alla home page
 
                   
  Tempo libero
 
  Viaggi e Vacanze  
     
  Eventi e visite  
     
  Spettacoli, concerti, film  
     
  Teatro  
     
  Libri  
     
   
  Shopping
 
  Shopping online  
     
  Spacci aziendali  
     
  Mercatini  
     
  Accessori  
     
  Far shopping all'estero  
     
  Cantine  
     
   
  Moda & bellezza
 
  Trucco e bellezza  
     
  Moda  
     
  Stilisti  
     
  Coccoliamoci&Beauty Farm  
     
  Vanità  
     
   
  Cucina
 
  I Cupcakes  
     
  Marmellate e conserve  
     
  Ricette  
     
  I Biscotti  
     
  Idee in cucina  
     
  Cibo e salute  
     
  Ristoranti  
     
  Le ricette dello Chef  
     
   
  Casa
 
  Casa on line  
     
  Fiori e Piante  
     
  Animali domestici  
     
  Arredamento  
     
  Economia domestica  
     
   
  Salute
 
  Donna e mamma  
     
  Psicologia  
     
  La medicina naturale  
     
  Diabete e associazioni  
     
  Altre patologie  
     
  Leggere gli esami del sangue  
     
  Pronto soccorso  
     
   
  Donne, Studio & Lavoro
 
  Donne&lavoro  
     
  La tutela delle donne  
     
   
  Spazio amiche
 
  Arte  
     
  Associazioni  
     
  Libri  
     
  Solidarietà  
     
   
  Curiosità
 
  Abbiamo letto per voi  
     
  I commenti  
     
  La rubrica di Cosimo  
     
  Cosa c’è in rete  
     
   
  Famiglia & Figli
 
  La Famiglia  
     
  Matrimonio  
     
  Infanzia  
     
  Adolescenza  
     
  I nostri figli  
     
  Sport  
     
   
     
 
Viaggi e Vacanze
     
 
La Rocca di Anfo
 
La Rocca di Anfo
un complesso militare unico ricco di sto...
     
 
I laghetti di San Giuliano (1960 m)
 
I laghetti di San Giuliano (1960 m)
Panoramica escursioni nel parco dell’Ada...
     
 
Brisighella
 
Brisighella
Il paese dei "cardinali"
   
  > Scopri tutti gli articoli di "Viaggi e Vacanze"

Tempo libero > Viaggi e Vacanze  
   
STOCCOLMA  una città nella natura  - Tempo libero > Viaggi e Vacanze
 
 

STOCCOLMA una città nella natura

 
     
 

una città ecologista, dal riciclaggio alle energie rinnovabili

 
     

  Stoccolma vista da Cristina
     
  Gamla Stan
     
  Soderlmalm
     
  La cultura
     
  Arte fotografica contemporanea
     
  Ericsson Globe
     
  Shopping
     
  La cucina svedese
     
  Qualche consiglio
     

 
 

Stoccolma vista da Cristina

Vorrei raccontarvi il mio viaggio a Stoccolma, una delle più belle capitali al mondo.
La città sorge su 14 isole collegate da 57 ponti che sul lago di Malaren si protendono sul Mar Baltico.
Appena arrivi a Stoccolma, ti colpisce soprattutto la bellezza della natura incontaminata, l’aria fresca, la vicinanza con l’acqua e il primo parco nazionale urbano, una città nella natura.
Lo spirito ecologista del paese e dei suoi abitanti merita di essere sottolineato, dal riciclaggio alle energie rinnovabili, la raccolta differenziata, quanto abbiamo da imparare….
E non è certo tempo perso o spreco di denaro, la ricchezza della natura restituisce tutto, vivere in un luogo migliore e incontaminato giova alla salute e rende più felici.

Gamla Stan

E’ la città vecchia di Stoccolma,è uno dei centri medioevali più grandi e conservati d’Europa uno degli angoli più incantevoli di Stoccolma, la città fu fondata nel 1252.
Le sinuose stradine di acciottolato, fiancheggiate da case in tutte le sfumature del giallo e del rosso conferiscono una personalità unica, i negozietti di artigianato, i ristoranti, i caffè, la piazza più
antica di Stoccolma, la Stortoget, qui si trovano  il Palazzo Reale, la cattedrale nazionale svedese Storkirkan , il palazzo del Nobel. Davvero indimenticabile….


Soderlmalm

E’ un isola meridionale del centro di Stoccolma, nel XXVI secolo l’area era principalmente una zona rurale e dedicata all’agricoltura, a metà dello stesso secolo vennero costruite delle abitazioni popolari, qui vennero costruite le prime case operaie, conosciuto come il quartiere dei poveri.
Dopo gli anni settanta-ottanta è diventato il quartiere delle serate, della musica, e un luogo alla
moda, incantevoli i suoi negozietti vintage, è il quartiere degli artisti, degli stilisti, dei musicisti.
E’ il quartiere dove sono stati girati i famosi film della trilogia di Millenium, tratti dai libri di Stig Larson,esiste anche un percorso per i fans, per visitare i luoghi di Uomini che odiamo le donne…

La cultura

Se amate la cultura, Stoccolma ha molto da offrire, ma visto che è una città molto cara, se si vogliono  visitare i suoi musei e palazzi, conviene fare la Stockholm Card, che a scelta è disponibile da 1, 2, 3 , 5 giorni, è un po’ costosa, ma in realtà permette di visitare 80 musei, palazzi e attrazioni  e l’utilizzo gratuito dei mezzi pubblici in città. Si può acquistare in tantissimi negozi, bar, stazioni.
Si possono visitare: il Palazzo Reale Kungliga Slottet, edificio barocco, con 600 stanze, residenza e sede del tesoro storico-culturale della famiglia reale svedese. Gli appartamenti reali, il tesoro e il museo Tre kronor sono aperti ai visitatori. Il Palazzo Reale si trova nella città vecchia Gamla Stan, fondata nel 1252, uno dei centri medioevale meglio conservati al mondo.
Il museo d’arte moderna, Moderna museet,  sull’isola di Skeppsholmen, nel centro di Stoccolma, si trovano tra le migliori collezioni al mondo di arte del XX e XXI secolo, tra cui dipinti di Picasso e Salvador Dalì.
Skansen, il museo all’aperto. Si trova sull’isola di Djurgarden, a Stoccolma. E’ stato fondato nel 1891 per preservare e mostrare i costumi della provincia prima dell’era industriale.
All’interno si può passeggiare sulla collina che domina l’isola e visitare le case, i vecchi mestieri ed i personaggi in costumi d’epoca che rievocano i tempi passati. All’interno si può anche visitare lo zoo, che ospita oltre a renne, alci ed altri animali anche una famiglia di orsi bruni.
Il Vasamuseet,, situato sull’isola Djurgarden, il museo Vasa, è uno dei maggiori al mondo e sicuramente uno dei più visitati della regione scandinava, nonostante abbia meno di vent'anni, espone tematiche di tipo marittimo, e comprende anche il Regalskeppet Vasa, l’antico galeone svedese del XVII secolo, unico al mondo per conservazione e importanza storica.
Museo Nazionale d’arte. Art Nationalmuseum, uno dei maggiori musei di Svezia. All’interno sono ospitate collezioni che vanno dal preistorico al vichingo e medioevale. Da non perdere la Camera d’oro, un vero e proprio tesoro svedese.
Il  Municipio di Stoccolma, con le tre Corone dorate sulla guglia, è uno dei più fulgidi esempi di architettura svedese. Inaugurato nel 1923, è formato da otto milioni di mattoni e la sua torre alta 106 metri, è sormontata dalle tre corone dello stemma nazionale. Dietro la splendida facciata ci sono gli uffici  e sale riunione per politici e funzionari, così come saloni delle feste e opere
d’arte uniche. Nella sala consiliare si tengono le riunioni della giunta comunale.
Il municipio ospita anche il fastoso ricevimento dei Premi Nobel. Dopo il banchetto della sala Blu, i premiati, la famiglia reale e gli ospiti si trasferiscono per il grande ballo, nella Sala Dorata, composta da 18 milioni di tessere d’oro.


Arte fotografica contemporanea

Fotografiska.Ricavato in un palazzo in stile Liberty industriale risalente al 1906  è un centro di fotografia contemporanea che espone opere di fotografi di fama mondiale, da non perdere, anche per
chi non se ne intende, la qualità è talmente alta che anche chi non è un esperto, sa apprezzare
e ammirare.


Ericsson Globe

L’Ericsson Globe, conosciuto anche semplicemente come Globen, il più grande edificio sferico del mondo, è un’arena, un impianto polifunzionale che ospita eventi sportivi, concerti e varie manifestazioni. Si può salire proprio sopra la sfera dell’edificio, all’interno di due  capsule  in vetro trasparente che salgono su dei binari e dalle quali si può vedere un panorama mozzafiato  di tutta la città  di Stoccolma. La visita dura circa 30 minuti in tutto.

Shopping

Per lo shopping oltre al centro storico anche nel centro moderno  si possono trovare molti negozi e centri commerciali, come Gallerian e Nordiska Kompaniet , Ahlens , Weekday, Tjallamalla che si estende fino la zona più glamour di Osterlmaml.
Oltre ai soliti marchi, vi ricordo quelli svedesi dalle economiche H&M a Indiska a quelle più costose come Filippa K,  Acne e ai famosissimi jeans di Cheap mondey (a proposito là costano meno).
Mentre nel quartiere sud di Soderlmalm,  come già vi avevo accennato, è ricco di negozi Vintage e di articoli artigianali di arredamento e di design tutti originali e trendy.


La cucina svedese

A Stoccolma si possono gustare deliziosi piatti di salmone, così buono non l’ho mai mangiato o molto spesso viene cucinata l’arringa in vari modi da quella marinata, che io non amo molto, ma è ottima con salsa di funghi, buone anche le polpettine di carne di renna, generalmente questi piatti
vengono serviti con contorno di patate o purè.
A colazione o a merenda consiglio di assaggiare le deliziose kanelbullar .


Qualche consiglio

La moneta usata è la corona svedese, ma in Svezia si può pagare qualsiasi cosa con la Carta di credito (anche le prepagate vanno benissimo) o con il bancomat , anche per piccoli importi, quindi nessuna difficoltà di cambio.
La Svezia è una nazione molto avanzata dove tutto funziona molto bene, anche i mezzi di trasporto sono molto efficienti, la qualità dell’aria è ottima, e in città è più facile incontrare persone in bicicletta che in auto, attenzione alle piste ciclabili o vi investono…
Unica nota  non tanto positiva per noi italiani, è una città pittosto costosa, ma basta organizzarsi bene. Ci sono dei voli low cost che partono da Orio al Serio e arrivano all’aeroporto di Skavsta a circa 100 km da Stoccolma, ma c’è un collegamento con autobus con la Flybussarna che in 1,20 circa vi porta in centro a Stoccolma, vicino alla stazione.
A Skavsta di fronte all’aeroporto c’è anche un hotel per i voli che arrivano dopo le 23,00 non è costosissimo, si può prenotare on-line con il sito di booking.
Nel centro di Stoccolma si può prenotare anche  un hotel  2 Stelle, gli hotel svedesi sono molto puliti.
Se intanto vi è venuta voglia di partire, Stoccolma è bellissima anche con la neve e con il ghiaccio,
ma se non amate il freddo, meglio scegliere i mesi da Maggio a Settembre.
                            
   Ciao Cristina



Galleria fotografica

 
 
 
         
STOCCOLMA  una città nella natura giovani trendy a Soderlmalm
giovani trendy a Soderlmalm
STOCCOLMA  una città nella natura 
         
STOCCOLMA  una città nella natura Gamlastan, centro storico
Gamlastan, centro storico
STOCCOLMA  una città nella natura Soderlmalm
Soderlmalm
         
STOCCOLMA  una città nella natura Rosendal sull'isola di Djurgarden
Rosendal sull'isola di Djurgarden
STOCCOLMA  una città nella natura Gamlastan, la Stortorget, la piazza più antica di Stoccolma
Gamlastan, la Stortorget, la piazza più antica di Stoccolma
         
STOCCOLMA  una città nella natura Soderlmalm
Soderlmalm
STOCCOLMA  una città nella natura Isola di Ostermalm
Isola di Ostermalm
         
STOCCOLMA  una città nella natura Skansen, museo all'aperto
Skansen, museo all'aperto
STOCCOLMA  una città nella natura Soderlmalm
Soderlmalm
         
STOCCOLMA  una città nella natura Veduta di Gamlastan da Pryssgrand, isola di Solerlmalm
Veduta di Gamlastan da Pryssgrand, isola di Solerlmalm
STOCCOLMA  una città nella natura Soderlmalm
Soderlmalm
         
STOCCOLMA  una città nella natura 
STOCCOLMA  una città nella natura IL municipio di Stoccolma
IL municipio di Stoccolma
         
STOCCOLMA  una città nella natura Isola di Ostermalm
Isola di Ostermalm
STOCCOLMA  una città nella natura Mariatorget a Soderlmalm
Mariatorget a Soderlmalm
         
STOCCOLMA  una città nella natura la capsula dell'Ericsson Globe
la capsula dell'Ericsson Globe
STOCCOLMA  una città nella natura Dentro la sfera dell'Ericsson Globe
Dentro la sfera dell'Ericsson Globe
   
 
> Clicca sulle fotografie per ingrandirle

 

 

Cristina ci racconta il suo viaggio

     
I vostri commenti
     
  Da Sergio
Dopo aver letto questo articolo mi è venuta una voglia matta di conoscerla....
     
    > Di la tua su questo articolo
    > Leggi tutti i commenti