Torna alla home page
 
                   
  Tempo libero
 
  Viaggi e Vacanze  
     
  Eventi e visite  
     
  Spettacoli, concerti, film  
     
  Teatro  
     
  Libri  
     
   
  Shopping
 
  Shopping online  
     
  Spacci aziendali  
     
  Mercatini  
     
  Accessori  
     
  Far shopping all'estero  
     
  Cantine  
     
   
  Moda & bellezza
 
  Trucco e bellezza  
     
  Moda  
     
  Stilisti  
     
  Coccoliamoci&Beauty Farm  
     
  Vanità  
     
   
  Cucina
 
  I Cupcakes  
     
  Marmellate e conserve  
     
  Ricette  
     
  I Biscotti  
     
  Idee in cucina  
     
  Cibo e salute  
     
  Ristoranti  
     
  Le ricette dello Chef  
     
   
  Casa
 
  Casa on line  
     
  Fiori e Piante  
     
  Animali domestici  
     
  Arredamento  
     
  Economia domestica  
     
   
  Salute
 
  Donna e mamma  
     
  Psicologia  
     
  La medicina naturale  
     
  Diabete e associazioni  
     
  Altre patologie  
     
  Leggere gli esami del sangue  
     
  Pronto soccorso  
     
   
  Donne, Studio & Lavoro
 
  Donne&lavoro  
     
  La tutela delle donne  
     
   
  Spazio amiche
 
  Arte  
     
  Associazioni  
     
  Libri  
     
  Solidarietà  
     
   
  Curiosità
 
  Abbiamo letto per voi  
     
  I commenti  
     
  La rubrica di Cosimo  
     
  Cosa c’è in rete  
     
   
  Famiglia & Figli
 
  La Famiglia  
     
  Matrimonio  
     
  Infanzia  
     
  Adolescenza  
     
  I nostri figli  
     
  Sport  
     
   
     
 
Vanità
     
 
Sally bag di Chloé
 
Sally bag di Chloé
C’è già chi l’ha eletta borsa degna di u...
     
 
Una nuova borsa
 
Una nuova borsa
Che strano: la borsa e la regista
     
 
Le borse che tutte vogliono
 
Le borse che tutte vogliono
La borsa è un accessorio indispensabile ...
   
  > Scopri tutti gli articoli di "Vanità"

Moda & bellezza > Vanità  
   
Principesse si diventa di Cinzia Felicetti  - Moda & bellezza > Vanità
 
 

Principesse si diventa di Cinzia Felicetti

 
     
 

Istruzioni per una vita da favola

 
     

  Risveglia la bella addormentata che c'è in te
     
  Ti ami... ma quanto di ami?
     
  Le priorità di una Principessa
     
  Perche tu vali!
     
  Una vita da favola
     
  Ti meriti il meglio
     
  A scuola di classe
     
  e la favola continua......
     

 
 

Risveglia la bella addormentata che c'è in te

Questo simpaticissimo libro di Cinzia Felicetti è sicuramente adatto a ciascuna di noi e contiene  frasi e consigli per acquistare autostima. L’ironia della autrice farà divertire ma anche un po’ riflettere perché questo libro è determinato a far risvegliare la bella addormentata che c’è in ognuna di noi. L’autrice ci condurrà in un viaggio appassionante, fatto di stile, piccoli lussi e buone maniere. Scopriremo come essere professionali, senza rinunciare all’eleganza, come organizzare un party da favola ed essere amata come la protagonista di un film romantico. Perché per una principessa avere tutto non è necessariamente abbastanza!

Ti ami... ma quanto di ami?

La felicità è più duratura quando ce ne assumiamo la responsabilità in prima persona e smettiamo di delegarla agli sbalzi ormonali degli altri o alle previsioni astrali di Branko.
Quando la stima di se gode di ottima salute determina la san decisione di fissare la propria residenza al settimo cielo.
“Il modo in cui tratti te stessa rappresenta il parametro di riferimento per gli altri”.
“I vincenti cercano sempre una soluzione, i perdenti trovano sempre una scusa”.
Il verbo “rispettarsi” nel vocabolario di una Principessa, vuol dire ammettere di provare a volte dei sentimenti che non si rendono fiere di noi stesse – invidia, collera, risentimento – e cercare di capirne l’origine anziché condannarli, perché non si tratta di tatuaggi indelebili del DNA.
“Sii sempre la versione “prima classe” di te stessa, piuttosto che la seconda di un’altra persona”.
“Dobbiamo impegnarci a essere i nostri migliori amici, perché si cade troppo facilmente nella trappola di diventare i propri peggiori nemici”.
“Nessuno ha il potere di farti sentire inferiore senza il tuo consenso”.


Le priorità di una Principessa

Una Principessa cerca di rimanere sintonizzata sulle priorità che per lei contano davvero, ciò non vuol dire essere insensibili  nei confronti del prossimo, bensì seguire nella vita di tutti i giorni le indicazioni sull’uso della maschera a ossigeno fornite in aereo, che prescrivono di applicarla innanzitutto su se stesse, per poi essere in grado di soccorrere efficacemente chi è seduto accanto a noi.

Perche tu vali!

I rospi che hai baciato finora non si sono mai trasformati in principi? Non mollare sul fronte della selettività e utilizza il tempo a tuo disposizione per vivere da single in modo ultraromantico, cogliendo l’occasione per innamorarti ancora più profondamente di te stessa,
“Punta alla luna. Dovessi mancare il bersaglio finirai comunque in mezzo alle stelle”
E’ importante trattarsi sempre con i guanti bianchi: curare l’alimentazione e l’aspetto, andare regolarmente in palestra, tenere a bada gli stress ascoltandosi e concedendosi delle pause.


Una vita da favola

Alle moderne principesse si consiglia caldamente di possedere un curriculum di tutto rispetto e di porre le basi per una solida carriera e non contare troppo sullo stipendio del Principe azzurro o susli alimenti post-separazione.
Senza dover per forza rinunciare al romanticismo, è consigliabile tenere ancorate al timone della propria vita, evitando di delegarne la gestione al pater. Un  insegnamento concentrato ma efficace!


Ti meriti il meglio

Il consiglio è di non adattarti mai alla prima cosa che ti viene proposta, bensì di allenarti a pretendere il meglio, nel rispetto del tuo budget. Questo vuol dire essere specifica anche nelle richieste più banali (un posto vicino al corridoio in treno, un cappuccio con poca schiuma, …) perché abituarti a manifestare delle preferenze ti aiuta a individuare cosa funziona davvero per te.
Altre doti a cui ispirarsi – a parte l’invidiabile capacità di sintonizzarsi nei momenti clou con il proprio istinto – sono dolcezza, garbo, nobiltà d’animo e altruismo.


A scuola di classe

La nobiltà di una persona si esprime soprattutto nella vita quotidiana, come l’automatismo di ringraziare quando ci viene fatto un favore, tenere una porta o la tenda del cinema aperte per chi è dietro di noi, far uscire le persone prime di entrare in qualsiasi luogo, inserire la carta nella fotocopiatrice dopo averla utilizzata, lasciare un sedile ad un anziano o ad una donna incinta su un mezzo pubblico, assumere ruolo attivo nel sedare uno scontro, rispettare le opinioni degli altri, anche se diverse dalle nostre. Una Principessa non addita  con l’indice, non sbraita, ma nemmeno sussurra nell’orecchio altrui coprendosi con la mano, tiene a freno eventuali malumori, irritazioni, noia, senso di superiorità; disdice tempestivamente gli appuntamenti presi, non si presenta mai a casa di qualcuno a mani vuote.
Se la grazia rappresenta il modo ideale in cui dovremmo rapportarci con l’ambiente circostante, la dignità ha radici ancora più profonde e può essere definita come il rispetto che nutriamo verso noi stesse.


e la favola continua......

L'autrice parla ancora molto di bellezza, stile ed eleganza.

Se vi piace, la favola continua………richiedetelo nei contatti

 




 

 

Quale donna non ha sognato di essere regina almeno per un giorno?

     
I vostri commenti
     
    > Di la tua su questo articolo